BENVENUTI!

aipd
un impegno da oltre 40 anni per fare una differenza concreta

Nel nostro paese un bambino ogni 1200 nasce con la sindrome di Down, una condizione genetica alla base della più comune forma di disabilità intellettiva nel mondo. 


Fino a non molti anni fa si pensava che questi bambini sarebbero stati per sempre dipendenti dai loro genitori.


aipd invece, li ha sempre considerati una risorsa con un grande potenziale, capace di contribuire allo sviluppo e all’arricchimento della nostra società

Per questo, dal 1979, si impegna per fare la differenza nel mondo che li accoglierà.


GLI OBIETTIVI

AUTONOMIA, è sicuramente questa la parola con cui possiamo definire il filo conduttore delle iniziative e dei progetti di AIPD Anzio Nettuno.

Per questo i nostri percorsi di autonomia coprono un’ampia fascia di età, perché ognuna ha i propri obiettivi e il proprio modo di “essere autonomi”. Non si tratta quindi di percorsi per “occupare il tempo” dei bambini e dei ragazzi, in attesa che possano fare le cose da grandi. Crediamo infatti che sia per i nostri bambini fondamentale raggiungere quelle “piccole autonomie” della loro età, come occuparsi della loro igiene personale, saper stare con i coetanei, saper gestire i propri spazi e le proprio cose…

Per questo vanno quindi, innanzitutto, distinti obiettivi e mezzi.

Ai bambini e ragazzi sono infatti dedicati diversi percorsi: “Merendiamo”, fino agli 8 anni; “Esploratori” dai 9 anni ai 13 anni; “Club”, dai 14 anni ai 18 anni; e l’”Atl” dai 18 anni in poi.

Infine, il neo-avviato SIL (Servizio di inserimento lavorativo) per i progetti di avvio al lavoro per supportare gli adulti che desiderano trovare un’occupazione nel mondo del lavoro e affiancare le aziende che decidono di investire in questi lavoratori cogliendone il potenziale.

Il nostro lavoro non si ferma però ai progetti: c’è un contesto su cui lavorare sensibilizzando, informando (dalle scuole alle istituzioni, ai possibili datori di lavoro), supportando le famiglie, etc… certi che il raggiungimento degli obiettivi dei nostri ragazzi sia la principale testimonianza dell’importanza, della concretezza e della realizzabilità dei nostri scopi.

Molte risorse, non solo economiche ma anche come tempo ed energia dei volontari, sono state spese per la ristrutturazione della nostra sede, concessa dal Comune di Anzio, per renderla agibile e dotarla di quanto necessario per i suoi utilizzatori. Abbiamo ristrutturato una parte di essa, ma c’è ancora molto da fare…


obiettivi

  • Autonomia per le persone con Sindrome di Down nei diversi ambiti di vita
  • Sostegno alle famiglie
  • Progetti per il "dopo di noi"

strumenti

Progetti diversificati per età, tutor formati sia con percorsi personali che nelle metodologie di AIPD per i percorsi di autonomia, per sfruttare tutta l'esperienza di oltre 40 anni di lavoro con persone con sindrome di Down.

FAMIGLIE

L'associazione è formata da famiglie! Insieme crediamo di poter fare di più e poter costruire un futuro, ma anche un presente più ricco di opportunità.

1750 GRAZIE
E' IL NUMERO DI TORRONI CHE AVETE ACQUISTATO
GRAZIE
GRAZIE